"Alvia Reale in "Tutto scorre" alla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino"

Domani Alvia Reale leggerà brani tratti da "Tutto scorre" di Vasilij Grossman, accompagnata da Gianluca Pantosti alle percussioni. Un progetto drammaturgico sulla deportazione dei contadini ordinata da Stalin. Ingresso libero, prenotazioni online o telefoniche.

Per la rassegna "Attrici in lettura", in corso alla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino (piazza della Biblioteca 4, zona di Doccia), l’appuntamento di domani, con inizio alle 19, sarà con Alvia Reale che proporrà brani tratti da "Tutto scorre", testamento letterario dell’autore ucraino Vasilij Grossman. L’attrice sarà affiancata da Gianluca Pantosti alle percussioni, per un progetto drammaturgico realizzato insieme a Massimo Luconi. Il percorso narrativo si dipanerà attraverso la narrazioneinchiesta di una donna inviata da Stalin a organizzare la deportazione dei contadini. "Tutto scorre..." fu pubblicato a Francoforte nel 1970 e in Unione Sovietica solo nel 1989, durante la Glasnost di Mikhail Gorbaciov. L’appuntamento è a ingresso libero. Prenotazioni online su http:bit.lyeventiadulti o telefonicamente al numero 055.4496851.

S.N.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro