Aidda Toscana si ingrandisce: nuove socie entrano a far parte dell’associazione

Festa degli Auguri con Sara Funaro ed Eugenio Giani

Festa di Aidda

Festa di Aidda

Firenze, 14 dicembre 2023 – Ha sessantadue anni ma non li dimostra. Aidda l'Associazione di Donne Imprenditrici e Dirigenti di Azienda festeggia il prossimo Natale nella splendida cornice del Sina Hotel a Firenze. Numerose ed elegantissime, come sempre, le socie arrivate puntualmente da tutte le province toscane. Un tocco di classe e tradizione con i bellissimi canti di Natale grazie alla splendida performance della soprano Martina Barreca. La presidente della Toscana, Paola Butali, appena sbarcata da New York dove era stata chiamata all’Onu, anche per il Progetto Rondine, di cui è vicepresidente ad Arezzo, ha regalato a tutte le socie presenti in sala il nuovo libro “Aidda costruisce il futuro: inchiesta fra le socie”, che raccoglie le storie di tante amiche imprenditrici, giovani e meno giovani, ma tutte impegnate per un futuro dell’imprenditoria femminile che possa essere davvero migliore. Una grande e importante famiglia, quella di Aidda, significativa  rete di imprenditrici e di imprese, pronte a fare sinergia. L'Associazione di Donne Imprenditrici e Dirigenti di Azienda non soffre crisi di associazionismo, infatti, anche in questa bella occasione, sono state presentate due nuove socie: Maddalena Pelucchini, (Voga Srl), Nicoletta Lebole, (Spazio Lebole Srl)  e una sostenitrice, Raffaella Croce, (Immobiliare Rinascimento). Ospiti d’onore la presidente nazionale Antonella Giachetti e l’assessora al Welfare, Sara Funaro.  Graditissima la presenza del nostro presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.  “Aidda delegazione Toscana gode di ottima salute – spiega Paola Butali, presidente dell'Associazione di Donne Imprenditrici e Dirigenti di Azienda Toscana -. Il numero di socie che aderiscono dimostra quanto ci sia bisogno di associarsi per fare rete, per essere gruppo, per essere più forti, per potersi formare e per potersi occupare delle questioni legate all’imprenditoria femminile. Siamo in linea quindi con quello che succede a livello nazionale, e siamo felici di questo anno in crescita, volto al tema della formazione e anche a quello del mondo del lavoro”. Aidda da oltre 60 anni è il punto di riferimento per le donne con ruoli di responsabilità. Aidda è la prima associazione italiana nata con lo specifico obiettivo di valorizzare e sostenere l’imprenditoria al femminile, il ruolo delle donne manager e delle professioniste. L’associazione è il più autorevole punto di riferimento per le donne che assumono ruoli di responsabilità nella struttura economica italiana, fornendo loro strumenti e servizi d’eccellenza grazie ai quali crescere, formarsi e affermarsi come un vero e proprio valore aggiunto, sia nel contesto professionale che in quello sociale.

Maurizio Costanzo