Calcio giovanile. Fucecchio, vivaio d’oro. Banti e Gabbrielli show

La stagione calcistica del Fucecchio si è conclusa positivamente, con la prima squadra e i Juniores salvi in Eccellenza e nel torneo regionale Elite. Premi individuali e ottimi piazzamenti hanno caratterizzato il cammino della squadra, con riconoscimenti anche per i giovani talenti.

Fucecchio, vivaio d’oro. Banti e Gabbrielli show

Fucecchio, vivaio d’oro. Banti e Gabbrielli show

Quella che si è da poco chiusa è stata un’altra stagione più che positiva per il calcio fucecchiese, dalla prima squadra e Juniores dell’Ac Fucecchio salve senza troppi patemi in Eccellenza e nel torneo regionale Elite, al vivaio del Giovani Fucecchio 2000 che si è messo in evidenza nel top del calcio regionale conquistando ottimi piazzamenti e l’accesso alla Coppa Toscana. A tutto questo, poi, vanno aggiunti alcuni premi individuali come quelli ottenuti da Gialnuca Banti e Filippo Gabbrielli. Il primo, terzino classe 2005 già aggregato anche alla prima squadra, è infatti stato scelto dal settimanale sportivo Calciopiù e dal sito di riferimento del calcio giovanile Campionando come l’esterno mancino della squadra dell’anno per la categoria Juniores Regionale Elite.

Allo stesso modo il centrocampista classe 2009 è stato inserito nella top 11 stagionale della categoria Giovanissimi regionali Elite. Nella stessa serata, andata in scena all’Anconella Garden di Firenze, fra gli altri premi della prima edizione dei ’Giovani d’oro’ va sottolineato anche il riconoscimento di squadra sorpresa dell’anno ai Giovanissimi B regionali Under 14 (classe 2010) dello stesso Giovani Fucecchio 2000, allenati da mister Giannetti.

I bianconeri hanno infatti chiuso la stagione al secondo posto con 33 punti insieme al San Giuliano, a sole 4 lunghezze dalla capolista Tau Altopascio vincendo ben 11 delle 13 gare disputate. Con 46 reti fatte sono risultati anche il secondo attacco più prolifico, mentre la difesa è stata la terza meno perforata (13 centri incassati). Giovedì prossimo invece, in occasione dell’ormai tradizionale ’Notte delle Stelle’ organizzata da Tv Prato e Almanacco Calcio Toscano per celebrare i protagonisti della stagione dilettanti, sarà la volta di un giocatore della prima squadra dell’Ac Fucecchio 1903. Nel parco di Villa Guicciardini a Usella, nel comune di Cantagallo, Andrea Lecceti riceverà infatti il premio speciale come miglior difensore per l’annata 2023-24.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su