Castelfiorentino (Firenze), 24 ottobre 2017 - La Misericordia di Castelfiorentino ha organizzato per questa domenica alle 21 una fiaccolata in memoria di Sara Scimmi, la ragazza di 19 anni che ha perso la vita nelle prime ore dello scorso 9 settembre lungo la strada regionale 429, quando fu travolta e uccisa da un mezzo pesante. L'iniziativa è stata promossa questo pomeriggio tramite il social network Facebook e ha già raccolto decine di adesioni.

Al momento le indagini hanno portato alla denuncia per omicidio stradale di un camionista pisano, alla guida di un tir di un'azienda umbra di autotrasporti, anche se i contorni della vicenda non sono ancora chiari.

"Deve essere un abbraccio forte di tutta la comunità alla famiglia di Sara, e la testimonianza viva di tutti noi di quanto ci stia a cuore la vicenda, e il suo esito", ha commentato sempre su Facebook il sindaco di Castelfiorentino, Alessio Falorni, invitando i suoi concittadini a partecipare.