In scena storie ed emozioni. Ecco tutto il programma

Si parte domenica prossima con l’appuntamento dedicato ai più piccoli

In scena storie ed emozioni. Ecco tutto il programma

In scena storie ed emozioni. Ecco tutto il programma

Il cartellone si snoda in vari spazi della città: sei spettacoli della prosa faranno tappa al Teatro Excelsior. Al Minimal Teatro altri sei appuntamenti in doppia replica per la rassegna dedicata ai più piccoli ’Dire fare Teatrare’ e ancora, i quattro spettacoli di ’Teatri di confine’, con proposte in orario serale per famiglie e ragazzi. Un’offerta rilevante, sia in termini qualitativi che quantitativi, alla quale si aggiungono la programmazione per le scuole di ogni ordine e grado al Teatro Shalom, e quella di ’Teatro contemporaneo’, al Minimal.

"Teatro come luogo di scoperta, incontro e confronto", ha anticipato Cristina Scaletti, presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, presentando la prossima stagione. Teatro che saprà stimolare un pubblico attento e appassionato portando in scena per la prosa grandi nomi: per citarne alcuni, Lella Costa, Francesco Montanari, Alessio Boni, Paolo Calabresi e Roberto Valerio. Storie ed emozioni per regalare agli spettatori spunti di riflessione sulle relazioni umane, sul nostro passato e sul tempo che stiamo vivendo. "Una programmazione – ha aggiunto Renzo Boldrini, direttore di Giallo Mare Minimal Teatro - con differenti generi, che porta sul palco empolese autori, registi e interpreti di grande spessore e offre un focus particolare nel rapporto fra teatro e cinema, con titoli che richiamano famose pellicole del cinema italiano portate in scena da Paolo Genovese e Ferzan Ozpetek". La stagione della prosa debutta mercoledì 22 novembre con ’Le nostre anime di notte’ tratto dal romanzo dello scrittore americano Kent Haruf, spettacolo interpretato da Lella Costa e Elia Schilton. Mercoledì 13 dicembre Francesco Montanari e Cristiano Caccamo sono gli affascinati protagonisti di ’Sesto potere’, il 16 gennaio arriva Alessio Boni in coppia con Iaia Forte per ’Iliade. Il gioco degli dei’, liberamente ispirato all’opera di Omero.

Dopo lo straordinario successo cinematografico Paolo Genovese ha tratto una riduzione teatrale di ’Perfetti sconosciuti’ proponendolo all’Excelsior mercoledì 21 febbraio. Avanti all’insegna della qualità fino al finale di stagione previsto per il 26 marzo con un classico di Goldoni. Domenica 22 ottobre intanto, su il sipario per la stagione dedicata ai bambini: c’è ’In bocca a lupo’ della compagnia Fontemaggiore. Martedì 24 ottobre, Anna Meacci intratterrà il pubblico con ’La Romanina’. E sono ancora tanti gli appuntamenti in calendario, tutti da godere.