Pisa, 30 luglio 2021 - Proseguono da giorni, e anche oggi, le ricerche del giovane studente siciliano scomparso a Pisa da sabato scorso. I vigili del fuoco sono impegnati con squadre di terra e droni lungo tutta l'asta fluviale dell'Arno e, in particolare, fa sapere il comando, «al momento le ricerche si stanno concentrando verso la foce del fiume». Francesco Pantaleo, 27 anni, originario di Marsala, risulta irreperibile da giorni e la famiglia ha fatto un appello perché sia rintracciato. A casa, secondo quanto accertato dagli investigatori, ha lasciato tutti i suoi effetti personali (occhiali da vista, telefono cellulare, computer, nuovo e dal quale avrebbe forse cancellato alcuni file, e bancomat). «Squadre di terra, anche volontarie - spiegano i vigili del fuoco - sono al lavoro sugli argini mentre i sommozzatori ispezionano l'asta fluviale. Sono in corso anche i sorvoli con i droni».