Simonluca Agazzone
Simonluca Agazzone

Massa Carrara, 1 orrobre 2020 - Sono Simonluca Agazzone, 39 anni, di Bogogno (Novara) e Matteo Ravetto, 32, di Gattinara (Vercelli), i due automobilisti morti nell'incidente avvenuto nella notte sull'autostrada A26, nel territorio di Carpignano Sesia. L'auto su cui viaggiavano è uscita di strada dopo essersi scontrata con dei cinghiali presenti sulla carreggiata.

Le due vittime erano note nel mondo del calcio dilettantistico. Agazzone, un passato nelle giovanili del Milan, nel 2000 aveva esordito nel calcio professionistico con la Spal, indossando poi le maglie di Monza, Spezia, Carrarese, Novara e Legnano. Quest'anno avrebbe continuato a giocare con una squadra amatoriale iscritta al Csi. Centrocampista anche Ravetto, lui si era diviso tra la D e la C, passando dalla Biellese al Casale al Borgosessia. Domenica scorsa aveva iniziato la prima categoria con il Carpignano. 

"Il Presidente Onorario Gabriele Volpi - si legge sul sito dello Spezia calcio - il Presidente Stefano Chisoli e lo Spezia Calcio tutto si stringono attorno alla famiglia di Simonluca Agazzone, scomparso nella notte in un tragico incidente stradale. Nato a Borgomanero il 23 luglio del 1981, Simonluca ha indossato la maglia delle Aquile per due stagioni, nel 2002/2003 e nel 2005/06, quest’ultima culminata con la promozione in Serie B degli aquilotti. Da parte della società di via Melara vanno le più sentite condoglianze alla famiglia Agazzone".