Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Piancastagnaio, alla Rocca Aldobrandesca la mostra di Patrizia Almonti

L'esposizione, aperta fino al 31 agosto, offre ai visitatori un’esperienza immersiva in una selezione delle opere dell’artista

4 ago 2022
Patrizia Almonti
Patrizia Almonti
Patrizia Almonti
Patrizia Almonti

Piancastagnaio (Siena), 4 agosto 2022 – Non una semplice mostra-installazione, perché ‘Shosai - La forma nei dettagli’ è infatti molto di più: una emozionante esperienza immersiva in una selezione di opere di Patrizia Almonti e un percorso macro-visivo all’interno delle opere stesse. Aperta fino al 31 agosto , è la prima volta che l’artista della porcellana e designer di complementi d’arredo nonché firma del Palio di Piancastagnaio 2022, espone nella storica Rocca Aldobrandesca.

Si tratta di una mostra incentrata sul dettaglio, in giapponese Shosai, un elemento minimo, un particolare, ricavato da uno sporzionamento della realtà complessiva che ne custodisce il carattere specifico e unico. Profumi d’oriente e tradizioni nostrane raccontate con differenti tecniche pittoriche sperimentate su materiali puri come la porcellana, la tela e il legno che invitano a scoprire tutto ciò che esiste al di là del manufatto in sé, raccontando l’esperienza artigianale che ne definisce l’unicità capace di trasformare un’opera d’arte in un oggetto portatore di valore ed emozione.

Le opere di Patrizia Almonti sono oggetti timeless, non legati alle tendenze o alle stagionalità ma espressioni positive dello spirito di un momento. Opere capaci di svolgere un’azione emozionale nei visitatori che potranno, in questa occasione, godere di uno sguardo privilegiato e intimo, introvabile altrove.

Il 1 agosto si è tenuto presso le sale della Rocca Aldobrandesca il vernissage della mostra e la presentazione del catalogo con la presenza dell’artista e dei principali rappresentati comunali. Patrizia Almonti, artista versatile e designer incline alla sperimentazione, mette in gioco la propria creatività navigando verso nuovi approdi.

Le sue opere sono segnate da un impegno profondo e da uno studio continuo di canoni stilistici che appartengono ad una lunga tradizione pittorica, a cui l’artista ha saputo imprimere vigore e personalità, senza rinunciare a illuminanti tocchi di modernità. La sua diversificata produzione, basata sul rigore di un lavoro silenzioso e preciso, ha un carattere iconografico caratterizzato da due principali tendenze: l’accurata conoscenza dell’Oriente, appresa attraverso lo studio dei tessuti e della pittura cinese e una capacità innata evocatrice di atmosfere cittadine, di personaggi shakespeariani, di visioni oniriche.

Patrizia Almonti ricrea motivi figurativi, mitologici e zoomorfi, interpretati sulla base della loro essenza e li innesta a elementi eterogenei sempre ricchi di fascino, capaci di riattivare sensazioni e ricordi. Altrettanto diversificata appare la scelta dei modelli e dei materiali, fino ad arrivare ai supporti della sua pittura su porcellana. Forme tradizionali con varianti originali come il vaso a goccia, e arredi di design che la stessa artista progetta e contribuisce a realizzare.

Maurizio Costanzo

L'installazione
L'installazione
L'installazione
L'installazione
L'installazione
L'installazione
Un'opera in mostra
Un'opera in mostra
Un'opera in mostra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?