Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
28 mag 2022

E' morta la madre di Andrea Bocelli, addio a Edi Aringhieri

L'annuncio dell'artista con un post sui social: "Raggiunge mio padre Sandro"

28 mag 2022
d
Edi Aringhieri Bocelli
d
Edi Aringhieri Bocelli

Firenze, 28 maggio 2022 - E' morta Edi Aringhieri Bocelli, la madre di Andrea Bocelli. L'annuncio è stato dato dall'artista con un post su FacebooK. Ed è profondo il cordoglio in Toscana e in provincia di Pisa, di cui la famiglia Aringhieri-Bocelli è originaria. "Mancherà tantissimo ai suoi cari e a tutti noi - si legge nel post - Ha lasciato la sua casa terrena dopo una lunga e straordinaria vita per raggiungere il suo amato marito, Sandro, in Paradiso". In diverse interviste, Edi Aringhieri Bocelli aveva raccontato la sua vita e quella della sua famiglia, l'infanzia del figlio poi diventato tenore di livello mondiale.  E' un momento di dolore per l'artista di Lajatico e la sua famiglia, a cui la Andrea Bocelli Foundation, la Fondazione che da sempre in nome del tenore allestisce iniziative benefiche, invia il suo cordoglio.  Edi Aringhieri Bocelli ha sempre gestito con il marito Alessandro la loro azienda agricola e l'attività di produzione di macchine agricole. La famiglia abitava a La Sterza, frazione di Lajatico, ed è qui che nacque Andrea Bocelli.  Una donna energica: "La mia vita è stata bellissima. Mio marito era un uomo speciale - disse una volta in una intervista in Rai - Siamo stati sposati per 43 anni. Dicono di Andrea che sia stato fortunato ad avere una mamma come me, ma io accanto avevo un grande uomo".  Sul figlio Andrea disse: "Nacque il giorno della fiera di Lajatico. Aveva un grande talento. E con l'oro in gola che aveva ha saputo diventare quello che è oggi. E' nato con un glaucoma, gli mancavano dei liquidi interni nel bulbo oculare. A quei tempi non era una cosa curabile. Andrea fino ai 13 anni è riuscito a vedere. Mi accorgevo che la luce del sole non riusciva a sopportarla e aveva dei grandi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?