Firenze, 16 maggio 2019 - Sarà un venerdì 17 maggio di grande festa in Toscana: una festa a tema motori, visto il passaggio della Mille Miglia che interesserà una discreta fetta della regione. Tante macchine che hanno fatto il mito (sono 430 in tutto quelle di quest'anno), da Alfa Romeo a Porsche a Bugatti e tanti equipaggi con vip. Non mancheranno Carlo Cracco e Joe Bastianich, rispettivamente chef e manager di locali, volti notissimi del programma Masterchef, ma anche Guido Bagatta e l'ex pilota di Formula Uno Jacky Ickx.

La tappa che i piloti percorreranno è la Roma-Bologna, dopo un giovedì in cui dall'Emilia la corsa ha transitato dall'Umbria verso la Capitale. La partenza dalla Città Eterna è prevista per le sette del mattino. Dopo il passaggio da Viterbo, la Mille Miglia enteerà in Toscana dalla provincia di Siena da Radicofani, percorrendo poi Castiglione d’Orcia, Siena.(arrivo alle 12.30). Quindi l'ingresso nella provincia di Firenze: la corsa toccherà Vinci (15.05). Da qui l'ingresso nella provincia di Pistoia, con i passaggi da Montecatini (alle 15.40) e dallo stesso capoluogo (16.15). Quindi l'arrivo a Firenze (17.45), con il passaggio in alcuni scorci particolarmente suggestivi.

Ecco il percorso cittadino a Firenzevia Pistoiese, Viadotto dell’Indiano, via dell’Argingrosso, via Cavova, piazza Ciampi, viale Talenti, piazza Batoni, via Palazzo dei Diavoli, via Bronzino, via Giovanni Della Casa, via Pisana, viale Sanzio, viale Aleardi, viale Pratolini, viale Petrarca, piazza di Porta Romana, viale Machiavelli, piazzale Galileo, viale Galileo, piazzale Michelangelo, viale Michelangelo, piazza Ferrucci, lungarno Cellini, piazza Poggi, lungarno Serristori, Ponte alle Grazie, piazza Cavalleggeri, Corso Tintori, via Magliabechi, piazza Santa Croce (fermata per la punzonatura), via Verdi, via Ghibellina, viale Giovine Italia, piazza Piave, lungarno Pecori Giraldi, viale Amendola, piazza Beccaria, viale Gramsci, piazzale Donatello, viale Matteotti, piazza della Libertà, viale Don Minzoni, via Pascoli, largo Zoli, via Mafalda di Savoia, Ponte Rosso, via Bolognese.

Poi via verso i passi della Futa e della Raticosa: da qui la tappa si concluderà a Bologna.

Previsto il tradizionale pranzo di metà tappa, che stavolta si svolgerà a Siena, a Palazzo Pubblico, con i bolidi che sosteranno in piazza del Campo. Durante il pranzo saranno offerti alcuni prodotti enogastronomici del territorio ai piloti: una platea internazionale che potrà così assaporare la bontà dei prodotti toscani. L'arrivo della carovana nella città del Palio è previsto per le 12.30.