Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
7 dic 2021

Previsioni meteo: arriva la tempesta dell’Immacolata: neve e gelo. Forti piogge in Toscana

L'8 dicembre, prevista neve sull’Appennino, inizialmente oltre i 1000-1200 metri. Da giovedì 9, miglioramento al centro nord

7 dic 2021
featured image
L'8 dicembre porterà la neve
featured image
L'8 dicembre porterà la neve

Roma, 7 dicembre 2021 - L’8 dicembre porterà la neve. Diamo uno sguardo alle previsioni meteo che riguardano il nostro Stivale. La perturbazione che in questo inizio di settimana ha portato maltempo su gran parte del centro sud si è allontanata verso levante, favorendo per la giornata di oggi, 7 dicembre, un generale miglioramento, salvo ancora qualche pioggia all’estremo sud, soprattutto nel nord della Sicilia. Le intense correnti settentrionali che hanno accompagnato il passaggio della perturbazione hanno fatto affluire sull’Italia aria fredda all’origine del calo delle temperature osservato in questo inizio di settimana.

Ecco che nella giornata di domani, 8 dicembre, arriverà un’altra perturbazione, responsabile di un peggioramento al centro-nord, in Sardegna e Campania; in particolare sono attese forti piogge in Liguria, Toscana, Lazio e neve a bassa quota sulle regioni settentrionali, fino in pianura tra il Piemonte e i settori occidentali di Lombardia ed Emilia. Da giovedì 9, miglioramento al centro nord.

Ma vediamo più nel dettaglio dove potrebbe cadere la neve l’8 dicembre. Sono attesi fiocchi di neve fin dal mattino in pianura, in Piemonte, versante padano dell’entroterra ligure, ovest Lombardia e settore più occidentale dell’Emilia. Nel nord est, neve fino ai fondovalle in Alto Adige. Avremo piogge sulle pianure e le coste del nord est, sulle regioni tirreniche, sull’Umbria e sulla Sardegna. Fenomeni intensi si verificheranno in Liguria, Toscana, Lazio, Venezia e, in serata, anche in Campania. Un po’ di sole resisterà in Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Vediamo adesso la Toscana. Oggi la nostra regione si presenta sgombra da nubi, ma in serata, spiegano dal consorzio Lamma, una perturbazione da occidente porterà ad un peggioramento. L’8 dicembre il cielo sarà molto nuvoloso o coperto, con piogge diffuse e locali rovesci dalla costa al resto della regione. Prevista neve sull’Appennino, inizialmente oltre i 1000-1200 metri.

In serata nuove nevicate, a carattere più isolato, potranno interessare le zone centro-settentrionali a quote collinari (500-700 metri) e quelle meridionali a quote di montagna (1000 metri). Il 9 dicembre, continuano sempre dal Lamma, “condizioni di variabilità con nuvolosità irregolare associata alla possibilità di piovaschi e rovesci a carattere intermittente più frequenti sulle zone centrali e su quelle meridionali”. Possibili nevicate oltre i 600-800 metri sulle zone più interne, oltre gli 800-1000 in prossimità del litorale. Tendenza al miglioramento dal pomeriggio con ampie schiarite a partire dalle zone settentrionali.

Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)
Piove a Firenze e le strade si allagano. Pozze giganti davanti all'ospedale di Careggi (Foto Germogli)

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?