Marciano, favorire l'occupazione e la crescita professionale sul territorio

Il Comune presenta un evento in partnership con Manpower Italia

Arezzo, 22 febbraio 2024 – In un'impegnativa sinergia volta a favorire l'occupazione e la crescita professionale sul territorio, il Comune di Marciano della Chiana presenta un evento in partnership con Manpower Italia. L'iniziativa, in programma per il 29 Febbraio dalle 10 alle 12.30 in Piazza Fanfulla 4, mira a offrire un sostegno concreto a giovani e meno giovani in cerca di opportunità lavorative, per migliorare le proprie competenze, ampliare la propria rete professionale e trovare nuovi spazi lavorativi.

“Questa collaborazione rappresenta un impegno concreto verso il futuro professionale dei cittadini - dichiara il Sindaco Maria De Palma che prosegue - Riconosciamo le sfide che i giovani e coloro che cercano occupazione affrontano. Con questa iniziativa, vogliamo non solo fornire supporto pratico, ma anche guidare i nostri concittadini verso opportunità che contribuiscano al loro sviluppo professionale."

L'evento è pensato per giovani che stanno entrando nel mondo del lavoro, professionisti in cerca di nuove sfide e coloro che desiderano ampliare le proprie competenze. Oltre agli incontri pratici, l'iniziativa offre l'opportunità di interagire con esperti del settore e stabilire connessioni utili.

Il Sindaco De Palma, riflettendo sull'importanza della dignità del lavoro, afferma: "In questi anni abbiamo visto una forte crescita nel tessuto produttivo del nostro comune ma dobbiamo continuare ad attuare politiche che facilitino l’insediamento di imprese e diano risposte occupazionali. Ogni persona dove avere accesso a un lavoro che non solo garantisca un reddito, ma che rappresenti anche un mezzo per crescere personalmente e contribuire al benessere della comunità."

Questo evento è una dimostrazione tangibile dell'impegno dell'Amministrazione Comunale nel creare un ambiente favorevole al progresso professionale, rispecchiando i valori di una politica centrata sulla crescita equa e sostenibile, plasmando un futuro lavorativo più inclusivo e gratificante.