Fi-Pi-Li
Fi-Pi-Li

Firenze, 7 giugno 2021 - Nuova chiusura notturna della Fi-Pi-Li, fra gli svincoli di Lastra a Signa e Ginestra Fiorentina. Il nuovo stop sulla superstrada (l’ennesimo) è previsto dalle ore 22 di stasera alle ore 6 di domani mattina.

Come si legge nel messaggio diramato dal Comune di Lastra a Signa, saranno vietate al traffico entrambe le carreggiate, sia in direzione mare che in direzione Firenze, tra gli svincoli di Lastra a Signa e Ginestra Fiorentina. Lo stop è necessario per effettuare alcuni interventi di ripavimentazione.

Proprio questo tratto di Fi-Pi-Li (affidato alla manutenzione della Città Metropolitana, mediante Avr) è protagonista da mesi di molteplici disagi, dopo una frana che si è verificata lo scorso 7 gennaio, a seguito delle piogge che, in quei giorni, hanno colpito Lastra a Signa, provocando anche altri smottamenti. All’inizio sembrava un intervento da poco (poco più di un lastrone di cemento scivolato via dalla scarpata della superstrada), tanto che dopo i primi sopralluoghi era stato stimato che la piena riapertura della Fi-Pi-Li sarebbe potuta avvenire in meno di tre mesi. Ma via via che i cantieri sono andati avanti sono emersi nuovi problemi.

Recentemente è stato annunciato che i lavori proseguiranno per tutta l’estate per una spesa di 4 milioni di euro, da poco stanziati dalla Regione. Sarà necessario non solo consolidare la scarpata, ma anche intercettare i flussi di acqua che pare filtrino sotto la grande arteria, provocando il movimento del terreno.

Lisa Ciardi