Firenze, 4 novembre 2021 –Tornano ad accendersi le luci del Natale, più splendenti che mai dopo l’anno nero del Covid. E per l’occasione Babbo Natale ha deciso di prendere ‘casa’ nei mercatini della Toscana, che partono fra qualche giorno. Tra letterine, Elfi, giocattoli e la famosa slitta, ecco dove incontrarlo e immergersi in un’atmosfera di pura magia, nel rispetto delle norme anti Covid. 

Firenze è la città ideale per la festa più magica dell’anno. E Santa Claus prenderà casa in piazza Santa Croce, dove torna il mercatino con le casette di legno, tante idee regalo e sapori di tutta Europa. Immancabile la sua casetta dove saranno organizzati giochi per bambini e intrattenimento musicale dal vivo.

Dal 20 novembre Babbo Natale prende casa ad “Arezzo città del Natale”. A Palazzo della Fraternità dei Laici, si potrà visitare la sua suggestiva dimora con tanto di slitta e ufficio postale, dove i bimbi potranno scrivere la letterina, divertirsi nei laboratori e cimentarsi anche nel realizzare le palline colorate. Si potrà incontrare Santa Claus in carne e ossa e farsi una foto con lui. Tra gli affreschi di Teofilo Torri ad attendere grandi e piccini ci sarà anche un babbo Natale gigante unico in Italia alto cinque metri e il più illuminato con ben 100mila led. Il Christmas Village sarà allestito nel “Prato”, l’area verde intorno alla Fortezza, con il market di prodotti gastronomici e artigianato, e una zona dedicata ai giochi con i mattoncini e la ruota panoramica. E non mancheranno i presepi in piazza San Francesco e piazza della Badia, le bancarelle tradizionali in piazza San Jacopo e piazza Risorgimento e tanto altro ancora.

Al Villaggio di Natale di Montepulciano, ricco di tante novità e sorprese per tutta la famiglia, all’interno del villaggio in piazza Grande torna il mercatino caratteristico con casette di legno in stile tirolese, il più grande del centro Italia. E la fortezza medioevale diventa per l’occasione il Castello di Babbo Natale ricco di sorprese e attrazioni. Appuntamento il 20 e 21, e il 27 e 28 novembre, dal 4 al 12 dicembre, e dal 18 dicembre al 6 gennaio.

Dal 13 novembre al 6 gennaio nella splendida cornice di Villa Montalvo a Campi Bisenzio, tutti i sabato e le domeniche e giorni festivi dalle ore 10 alle 18,45, oltre ai mercatini di natale, ai laboratori di giocattoli di legno, agli spettacoli di animazione, Babbo Natale riceverà i bambini nella Sala del Trono. Ci sarà la grande slitta e ovviamente gli Elfi postini regaleranno tanto divertimento a grandi e piccoli. 

Empoli, dal 13 novembre, sta per trasformarsi in un grande villaggio di Natale dove incontrare Santa Claus e viaggiare a bordo del trenino colorato. A rendere magica l’atmosfera, i palazzi illuminati da proiezioni animate e una grande nevicata (di schiuma) in piazza Farina degli Uberti. E poi bancarelle, luna park, pista di pattinaggio sul ghiaccio e villaggio di mattoncini in piazza della Vittoria.

Maurizio Costanzo