Un laboratorio di analisi
Un laboratorio di analisi

Firenze, 12 settembre 2019 - "Credo che ci sia un allarmismo eccessivo, la situazione richiede cautela e stiamo facendo tutto il possibile ma mi sembra si esageri" nel descrivere l'evoluzione del cosiddetto superbatterio New Delhi che sta creando problemi in Toscana.

Lo ha detto l'assessore regionale al Diritto alla salute Stefania Saccardi (nella foto), a margine di un evento a Firenze. "Si tratta di un batterio - ha precisato - che si è concentrato nell'area nord ovest della Toscana, con conseguenze molto gravi sulle persone ma che si sviluppa nelle situazioni di grande fragilità".

Stefania Saccardi

Secondo Saccardi non c'è dunque "un rischio che possa allarmare la popolazione in generale. Stiamo prendendo tutte le misure necessarie ad evitare la diffusione di questo batterio però», ha ripetuto, «direi che parlare di allarme mi sembra veramente eccessivo. Anche il numero dei morti non è detto sia direttamente correlato con la presenza del batterio, il nesso causale diretto non è stato provato".