Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
25 mag 2022

26 maggio 1805: Napoleone incoronato re d’Italia

L’ultimo dei sovrani ad essere cinto con la leggendaria Corona Ferrea, reliquia oggi custodita nel Duomo di Monza e legata al Golgota e alla crocifissione di Cristo  

25 mag 2022

Firenze, 26 maggio 2022 – Era il 26 maggio del 1805 quando Napoleone venne incoronato re d’Italia nel Duomo di Milano. È stato l’ultimo dei sovrani ad essere cinto, secondo una tradizione che risaliva al regno longobardo, con la Corona Ferrea.

Quella stessa corona cinse infatti il capo dei re longobardi, di Carlo Magno come dei suoi successori, e aveva un alto valore per chi lo indossava: oltre a simboleggiare la continuità con l’impero romano, legava il potere terreno del sovrano a un’origine divina. Secondo la tradizione, quella corona aveva una relazione diretta con la passione e crocifissione di Cristo e con il primo imperatore cristiano.

L'incoronazione di Napoleone re d'Italia con la Corona Ferrea
L'incoronazione di Napoleone re d'Italia con la Corona Ferrea

La storia della Corona ferrea risale alla madre dell’Imperatore Costantino, Elena, che all’incirca nell’anno 324, ordinò che si scavasse nell’area del Golgota alla ricerca di oggetti legati alla passione di Cristo. Dagli scavi rinvenne la sacra Croce che aveva i chiodi ancora conficcati. Quando Elena ripartì verso Roma, lasciò a Gerusalemme la croce, ma portò con sé i due chiodi, con cui fece creare con l’uno un morso di cavallo, e montare l’altro sull’elmo di Costantino, in modo tale che in battaglia l’imperatore e il suo cavallo ricevessero protezione divina.

Papa Gregorio I donò uno dei chiodi alla regina dei Longobardi, Teodolinda, due secoli dopo. Fu allora che, da questo sacro chiodo ribattuto a formare una lamina modellata in un verso circolare, venne realizzata la Corona ferrea. In realtà recenti analisi sulla reliquia, custodita nel Duomo di Monza, hanno evidenziato che l’anello è d’argento e risale al quarto secolo. Altro gesto altamente simbolico: quel 26 maggio 1805 fu Napoleone stesso, con le proprie mani, a porre la Corona ferrea sul suo capo.

 

Nasce oggi

 

Miles Davis nato il 26 maggio 1926 ad Alton, Illinois, Stati Uniti. Leggenda del jazz e straordinario trombettista, compositore e grande innovatore. Ha detto: “Non suonare quello che c’è. Suona quello che non c’è. Non esistono note sbagliate”.

 

Maurizio Costanzo

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?