Guida al Capodanno, tra feste in piazza, musei e concerti

Gli Editors a Sant’Agostino, pre Capodanno stasera in Fortezza, concerto al Petrarca il 1 gennaio: così nel resto della provincia

capodanno

capodanno

Arezzo, 28 dicembre 2023 – Conto alla rovescia cominciato. Sono tantissime le iniziative organizzate in tutta la provincia per brindare all’anno nuovo. In attesa della grande festa di Capodanno gratuita organizzata dal Comune di Arezzo in piazza Sant’Agostino, stasera è già tempo di scaldare i motori. L’appuntamento con l’anteprima di Capodanno è in Fortezza: dalle 20 a mezzanotte appuntamento con il «Pre Capodanno» organizzato da Arezzo che Spacca, associazione che si è aggiudicata il bando del Comune per la festa di fine anno. In programma djset e live show, ingresso con consumazione a 7 euro fino ad esaurimento posti. E dopo la prova generale, spazio alla festa di Capodanno vera e propria domenica 31 dicembre a Sant’Agostino. Ospiti principali della notte saranno The Editors con il loro djset. Nella prima parte della serata, spazio ai dj aretini Gabriele di Scala, Luca Degl’Innocenti e Franky Marsili. Allo scoccare della mezzanotte non mancherà il brindisi con spumante e dolci tradizionali accompagnato dallo show di Enzo Scartoni. A conclusione dell’evento, la consolle passerà appunto ai britannici Editors, gruppo musicale di fama mondiale che potrà misurare il suo forte impatto sul pubblico. L’intero show sarà incorniciato da un originale allestimento con videomapping live. E per i giovanissimi negli spazi di Informagiovani la Cooperativa Progetto 5 proporrà le sue attività di animazione con giochi, laboratori e tanto altro. Arezzo inaugura il 2024 con il tradizionale Concerto di Capodanno promosso da Comune, Fondazione Guido d’Arezzo e con la direzione artistica di Oida, l’Orchestra Instabile di Arezzo. L’appuntamento è il 1 gennaio alle 18 al Teatro Petrarca, con una prova generale aperta al pubblico il 31 dicembre alle 15. L’evento è a ingresso libero su prenotazione. Capodanno sul ghiaccio a San Giovanni Valdarno con pattinaggio, dj set e brindisi di mezzanotte. Piazza Cavour protagonista e palcoscenico della festa più attesa e divertente. La novità delle festività natalizie, la pista di pattinaggio in piazza Cavour, sarà infatti al centro della festa organizzata dall’amministrazione comunale, dalla Pro Loco e dalla Iussi event. Apertura straordinaria della pista di pattinaggio sul ghiaccio per scivolare leggeri, cantare, ballare, aspettando il countdown in compagnia. Dalle 22 inoltre la piazza si trasformerà in video discoteca grazie a Roby J. Dai brani ‘70-’80 fino ai tormentoni del momento, tutta la musica mixata live in video, per regalare una notte di capodanno unica e coinvolgente. Nel maxi schermo saranno proiettate immagini e video, ritmo e fascino e l’atteso conto alla rovescia. Allo scoccare della mezzanotte, tutti i cittadini potranno festeggiare e fare cincin con il brindisi offerto dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco. A San Silvestro Cortona propone la festa in piazza della Repubblica. Grazie alla direzione artistica di Andrea Caneschi saranno di scena il dj Marco Mancini, la vocalist Anna Rossi, Enrico Giovagnola al sax, Dado Pecchioli alle percussioni, Giulio Angori al basso e la danzatrice aerea Soo Hee Briganti. L’evento comincia alle 22,30, l’ingresso è libero. Il primo dell’anno si apre con la 15esima edizione della Colazione al Museo, organizzata da Terretrusche, con una dedica speciale al Rinascimento e gli chef che si trasformano in cavalieri. L’appuntamento si apre alle ore 10 al Maec con possibilità di prenotazione biglietti online su https://boxoffice.terretrusche.com. Terzo momento per celebrare l’arrivo dell’anno nuovo è il Concerto di Capodanno. Alle ore 17 del primo gennaio al Teatro Signorelli si esibirà la Cor Orchestra diretta dal Maestro Alvaro Lozano e Pietro Tagliaferri, solista al clarinetto. Sansepolcro Festeggia l'Arrivo del Nuovo Anno con il Capodanno in Piazza Torre di Berta e il Concerto della Ellemono Band. La musica prenderà il via alle 23.30 poi il conto alla rovescia per dare il benvenuto al 2024. Capodanno in Casentino tra neve e ciaspole dal 30 dicembre al 1 gennaio ogni giorno tante escursioni, come quella del 31 con ciaspolata e brindisi a 1500 metri organizzata da Altertrek.