cinema
cinema

Arezzo, 25 maggio 2021 - Tutti i segreti del cinema svelati ai ragazzi della scuola. Sono in corso in queste settimane all’I.C. “Francesco Severi” di Arezzo incontri e laboratori con artisti ed esperti di cinema e di arti performative rivolti agli alunni delle classi della scuola secondaria di primo grado, per promuovere i temi della creatività, in coerenza con quanto previsto dal Piano delle Arti promosso dal Ministero dell’Istruzione e da quello per le attività Culturali e per il Turismo. Domani mercoledì 26 per la Fondazione Zeffirelli - Centro Internazionale per Le Arti dello Spettacolo di Firenze, interverrà Maria Alberti, storica dello spettacolo e della scenografia. Ha firmato i costumi per spettacoli teatrali di successo e ha lavorato all’inventario degli archivi di importanti istituzioni teatrali, tra cui la Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino, il Teatro Comunale e il Teatro della Pergola di Firenze. Nel corso dell’incontro Maria Alberti illustrerà le attività del Centro volte alla divulgazione della cultura legata all’arte dello spettacolo e alla formazione di studenti nell’ambito delle discipline del teatro di prosa, dell’opera in musica e del cinema.

Hanno già avuto luogo gli incontri col Daniele Bonarini, regista e produttore con Poti Pictures, Roberto d’Adorante, videomaker di Blanket Studio, Simone Emiliani, critico cinematografico per Sentieri Selvaggi e il laboratorio di doppiaggio cinematografico tenuto da Caterina Cidda Maldesi. L’ultimo appuntamento ha visto presente Carlo Diamantini, truccatore e scultore, esperto di effetti speciali e make-up per cinema, televisione e teatro, che ha tenuto due laboratori sul make-up e gli effetti speciali. Specializzato nell’uso di tutti i materiali plastici, sintetici e gommosi per la realizzazione di make-up, maschere, protesi, parti scenografiche, riproduzione di parti anatomiche e personaggi animati meccanicamente con controllo a distanza, negli ultimi 25 anni ha lavorato in numerose produzioni tv, cinematografiche, pubblicitarie e musicali, dai Cheap Wine ai Subsonica. Carlo Diamantini ha vinto due David di Donatello con Makinarium, società romana con cui ha realizzato e curato tutti gli effetti speciali del film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone.