L'incidente al Torrino
L'incidente al Torrino

Arezzo, 2 marzo 2019 - Morte sul Torrino. La "montagna degli aretini", la strada che ricuce la città con la Valtiberina è stata teatro di un incidente gravissimo, avvenuto intorno ale 15.30.

A scontrarsi frontalmente sono stati un camion e un'auto, proprio sulla statale 73. L'incidente è avvenuto venendo dalla direzione di Palazzo del Pero poco prima della svolta per Poti. Una donna è morta: aveva 49 anni, si chiamava Maria Vincenta Lliso Sanmartin e risiedeva a Perugia. Ferito gravemente anche il figlio della vittima: ha 14 anni ed è stato portato al Meyer dal Pegaso per trauma addominale. Le sue condizioni non sono gravi. ha una serie di fratture ma non è in pericolo di vita.

Lievemente ferito anche il camionista, che però non è stato condotto al pronto soccorso dopo l'impatto avendo rifiutato il trasporto. La donna viaggiava su una Renault Talisman di colore blu scuro di grossa cilindrata. 

Una lunga strisciata in terra sembra indicare un tentativo di frenata ma la macchina è letteralmente distrutta in tutta la parte frontale del mezzo, la donna era al volante e non ha avuto scampo nell'impatto violentissimo.

Allertato il Pegaso, per portare i feriti velocemente in ospedale. Sul posto i mezzi del 118 per i soccorsi, i vigili del fuoco, la polizia stradale, due ambulanze e un'automedica. Bloccata provvisoriamente la circolazione per consentire le operazioni di soccorso.

In aggiornamento