San Giovanni. L’Alleanza Civica rivendica il buon risultato elettorale

“Abbiamo eletto cinque consiglieri”.

L'Alleanza Civica per San Giovanni

L'Alleanza Civica per San Giovanni

Arezzo, 13 giugno 2024 – "Peccato non essere riusciti ad arrivare al ballottaggio per la terza volta. Penso che anche stavolta avremmo potuto giocare la partita e vincerla. Sono però contenta della nostra crescita in consensi e percentuale, oltre che della composizione del gruppo consiliare". Così, a poche ore dal voto, si è espressa l'Alleanza Civica per San Giovanni, che appoggiava Lisa Vannelli per la carica di sindaco. Sono cinque i consiglieri eletti, compreso ovviamente il candidato sindaco. Le new entry Gianna Camiciottoli, medico specialista in malattie dell'apparato respiratorio, classe 1958, e già consigliere comunale di opposizione in passato, Nicola Coppola, organizzatore di eventi e Marco Meacci, 19 anni, studente del Liceo Scientifico. Entrambi alla loro prima esperienza in Consiglio. "Tutti e due hanno già dimostrato passione, dedizione e grande serietà durante tutta la campagna elettorale, portando proposte nell'interesse di tutta la collettività, non soltanto dei giovani", ha spiegato l'Alleanza. C'è poi Stella Scarnicci, avvocato, consigliere uscente e con una esperienza anche in Provincia.

"Adesso abbiamo davanti 5 anni di lavoro in cui non deluderemo le aspettative dei 2755 Sangiovannesi che hanno dato fiducia al nostro progetto", ha dichiarato Lisa Vannelli. Dai consiglieri uscenti Catia Naldini e Daniele Marzi è arrivato un augurio di buon lavoro ai neoconsiglieri. "I civici quasi raddoppiano la presenza in consiglio grazie ai 200 voti guadagnati rispetto alla scorsa tornata elettorale - hanno detto - Un dato che certifica ancora una volta che l'unica forza alternativa alla giunta Vadi è il nostro schieramento. Siamo certi che Lisa Vannelli guiderà il gruppo con competenza e dedizione. Un gruppo che costituisce l'unica speranza di rinascita per la città. Ai neoeletti i nostri migliori auguri di buon lavoro e la certezza che metteremo a loro disposizione tutta l'esperienza acquisita negli ultimi 5 anni". La candidata Lisa Vannelli, nonostante la sconfitta al primo turno, ha comunque ottenuto un ottimo risultato, andando oltre il 30% e superando i voti che, al primo turno, nel 2019, aveva conseguito l’allora candidato Francesco Carbini, che aveva toccato il 28%. L’esito delle urne, sommato allo scarso risultato del centro destra, ha consentito all’Alleanza Civica per San Giovanni di ottenere cinque consiglieri.