Nuovo supermercato a Foiano. Ci saranno trenta assunzioni. Proteste per gli alberi abbattuti

Il Movimento 5 Stelle non ci sta: "Bene le attività produttive, ma non aver abbattuto decine di piante". Arco Costruzioni realizzerà l’opera che potrà contare su 2 mila metri quadrati di cui 1300 per la vendita. .

Nuovo supermercato a Foiano. Ci saranno trenta assunzioni. Proteste per gli alberi abbattuti

Tiene banco a foiano l’apertura di un nuovo supermercato nel prossimo autunno

di Luca Amodio

FOIANO

Un nuovo supermercato a Foiano della Chiana. Sono iniziati da qualche giorno i lavori per il nuovo market in via del Duca (l’arteria che dalla città del Carnevale porta al casello dell’A1). Saranno previste più di 30 assunzioni. Il cantiere ha preso il via poco più di una settimana fa in quella che era una zona (un campo) che già da tempo era edificabile. I lavori saranno portati avanti dal consorzio Arco Costruzioni. Il perimetro totale arriva a 2mila metri quadrati ma la superficie commerciale di quella che sarà una struttura di media vendita arriva a 1300 metri quadrati: si tratta di un edificio con classe energetica A, con un impianto fotovoltaico sul tetto. La restante parte riguarda il magazzino del supermercato e il parcheggio che comprenderà quasi 150 posti auto. L’ingresso sarà propria in via del Duca. La nuova costruzione ha portato con sé anche una polemica politica targata Movimento cinque stelle: i pentastellati, spiegano in una nota, non sono contrari alla realizzazione di attività produttive nel paese ma biasima il fatto che "siano state spianate decine di piante di ulivo", a vantaggio di una cementificazione di un suolo, si legge nel comunicato apparso sui social. Su questo punto, è previsto che altre piante verranno piantate una volta che andranno avanti i lavori, dello stesso numero di quelle tagliate. Tornando ai lavori, il cronoprogramma prevede che il cantiere vada avanti per alcuni mesi, fino all’autunno del 2024. Fatto sta che si tratta di un supermercato di un noto marchio ma al momento non ci sono ulteriori informazioni e conferme riguardo il brand.

Capitolo importante sarà poi quello delle assunzioni che dovrebbero essere ben più di 30. Oltretutto la catena ha già in agenda un incontro con l’istituto omnicomprensivo di Foiano: il Marcelli infatti ha una sezione dove gli studenti si specializzano nelle materie del commercio e ciò significa che il nuovo supermercato potrebbe risultare una preziosa opportunità per tanti giovani foianesi già subito dopo il diploma. Ma più in generale l’apertura potrà andare incontro alle domande di lavoro di tanti cittadini della vallata.