Il Polifonico festeggia 40 anni

Tutto iniziò nel 1983. Caneschi: "Una storia di passione"

Il Polifonico festeggia 40 anni
Il Polifonico festeggia 40 anni

Un compleanno importante, di quelli che segnano storie, tracciano rotte, disegnano prospettive. Il Coro Polifonico Foianese soffia su quaranta candeline e lo fa nell’incontro con il pubblico, in una performance che riassume l’evoluzione artistica e le tecnicalità acquisite dall’ensemble di voci guidato da Eleonora Caneschi. "L’idea originaria nasce nel 1982 per iniziativa di un gruppo di ragazzi", spiega la presidente Caneschi. Poi nel tempo, nuovi ingressi e nuove esperienze: "Per trentacinque anni siamo cresciuti con la direzione del maestro Daiele Donnini e da cinque anni proseguiamo il cammino artistico con il maestro Raffaello Brutti". Oggi il Polifonico Foianese, condivide la gioia dell’anniversario con gli appassionati. L’appuntamento è nella chiesa di San Domenico (alle 21) con un ricco programma e contaminazioni preziose. Sarà eseguito il Gloria di Vivaldi con l’ensemble Effetti Sonori, accopagnati dall’orchestra Oida di Arezzo .