Appuntamenti oggi e domani, per parlare di stalking
Promuovere informazione e consapevolezza sul tema della violenza alle donne e costruire, con le ragazze stesse, una nuova campagna di comunicazione e informazione sul tema. È questo l’obiettivo di una serie di incontri che Nosotras Onlus sta realizzando, tra le giovani italiane di seconda generazione. Il primo dei due incontri, organizzati per la Settimana dei Diritti, promossa dall’amministrazione comunale di Firenze in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, si intitola “Noi la vediamo così. Lo sguardo delle giovani sulla violenza di genere”.
«Abbiamo pensato – ha dichiarato la presidente dell’associazione Nosotras Onlus, Laila Abi Ahmed – che fosse necessario un impegno in prima persona delle ragazze più giovani che usano strumenti di comunicazione specifici e nuovi, che hanno un linguaggio tutto loro e che possono così sviluppare un “idea” di informazione rivolta alle loro coetanee».
Il workshop si terrà a Zap (Vicolo Santa Maria Maggiore 1, Firenze) dalle 16 alle 17 di oggi, sabato 25 novembre, a ingresso libero e gratuito, e vedrà la presenza di un esperto per affrontare il tema dello “stalking”, lo psicoterapeuta Massimo Giusti. Il secondo appuntamento per la Settimana dei Diritti, a cura di Nosotras Onlus, è previsto il 26 novembre (dalle 12 alle 15) in collaborazione con Quinoa Ristorante, per un brunch di beneficenza. Il ristorante di Vicolo Santa Maria Maggiore ha infatti sposato la campagna ExEx per un brunch domenicale multietnico: una parte del ricavato, 5 euro sui 20 richiesti andranno alla campagna di Nosotras ExEx. Si tratta di un sistema di adozioni a distanza di donne che hanno praticato le mutilazioni genitali femminili (exciseuses, da qui il nome della campagna ExEx): con il microcredito sono state sostenute le ex exiceuses, aiutandole a trovare un mestiere. Nosotras Onlus è stata in Niger anche quest’anno per verificare sul campo lo stato dei progetti grazie alla collaborazione con l’associazione sorella Coniprat.
Info: www.nosotras.it