Prato, 9 ottobre 2017 - Ce l'ha fatta. Christian Giagnoni si riconferma per il secondo anno consecutivo campione d'Italia di handbike nella categoria MH4. La grande notizia è arrivata ieri, domenica 8 ottobre, con la vittoria assoluta a Verona nell'ottava tappa del Giro d'Italia. « Ancora una volta il nostro Christian ha dimostrato che la tenacia è più forte di qualsiasi disabilità. - ha detto il sindaco Mauro Lorenzini - La sua riconferma al Giro d'Italia è una gioia ed un orgoglio per tutta Montemurlo. Christian è un esempio positivo di come è sempre possibile ripartire, nonostante la vita talvolta ci riservi prove molte dure, come l'incidente che Giagnoni ha subito sette anni fa».

Gli fa eco l'assessore allo sport, Giuseppe Forastiero che dice:« Siamo molto felici per questa vittoria. Christian è un campione non solo perché vince gare prestigiose e durissime come il Giro d'Italia di handbike, lo è tutti i giorni con il suo esempio, la sua disponibilità e il suo impegno verso la sensibilizzazione dei più giovani. A questo proposito ricordo la sua partecipazione ad una recente iniziativa sulla sicurezza stradale promossa dalla nostra polizia municipale con le scuole del territorio. Ancora bravo Christian».

Con la conquista del podio a Verona, Giagnoni, inoltre, porta a casa il titolo per il maggior numero di vittorie assolute ottenute quest'anno. «In questa giornata piena di emozioni ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato verso questa vittoria, la mia famiglia e tutti gli amici che mi seguono e gli sponsor. Ora si guarda avanti, verso nuovi traguardi», ha commentato ieri a caldo Christian Giagnoni al traguardo di Verona.