Pontedera, Pisa), 30 dicembre 2017 - Una tripletta di Pesenti nel primo tempo (due gol sono arrivati su assist di CalcagnI) è servita al Pontedera per tornare alla vittoria casalinga dopo due mesi (l'ultima era stata il 2-1 sul Gavorrano, il 29 ottobre) a spese della Lucchese (3-2).

Nella ripresa il Pontedera ha sofferto l'assalto dei rossoneri (che nei primi 45 minuti erano riusciti temporaneamente a pareggiare con Maini) che sotto di due reti non si sono mai dati per vinti. Il gol nel finale di Bortolussi ha ripaerto il match e fatto trepidare i tifosi pontederesi, che comunque dopo un Natale amaro (la squadra era reduce dal 5-1 ad Alessandria) ora trascorreranno un Capodanno col sorriso. Adesso il campionato si ferma, riprenderà domenica 21 gennaio con la trasferta in casa del Giana Erminio. Mercoledì 17 gennaio però il Pontedera sarà di nuovo in campo per disputare la gara di Coppa Italia contro il Prato.

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Vettori, Risaliti; Calcagni, Spinozzi, Caponi, Gargiulo (29' st Borri), Posocco (10' st Tofanari); Pesenti (40' st Paolini), Pinzauti (10' st Grassi). A disp. Biggeri, Marinca, Romiti, Pandolfi, Bonaventura, Ferrari. All. Maraia.

LUCCHESE (3-5-2): Albertoni; Maini (21' st Baroni), Espeche, Magli (21' st Capuano); Merlonghi, Arrigoni, Nolè (29' st Cardore), Russo (1' st Bortolussi), Cecchini; De Vena, Del Sante (29' st Aufiero). A disp. Di Masi, Razzanelli, Pagnini. All. Lopez.

ARBITRO: Marcenaro di Genova

MARCATORI: pt 6', 31' e 36' Pesenti, 28' Maini; st 42' Bortolussi

NOTE: spettatori 600 circa; ammoniti: Baroni, Pesenti, Magli ; angoli 3-9