Pisa, 17 giugno 2017 - Passava al setaccio le valigie dei turisti. Ma il 16 giugno 2017 dopo poco l’ora di pranzo, gli operatori della sezione Polfer di Pisa hanno bloccato all’interno della Stazione centrale una persona intenta a prendere oggetti di valore ai viaggiatori in transito. Grazie alla tempestività dell’intervento, è stato possibile impedire che il reato fosse consumato e, soprattutto, «identificare e fermare un pericoloso criminale di origini georgiane che negli ultimi tempi ha messo a segno numerosi furti in ambito ferroviario», ricostruisce la polizia ferroviaria comandata da Giovanni D’allestro. Ad incastrarlo, le immagini di video sorveglianza della stazione e anche l’intuito di alcuni poliziotti che hanno individuato la scena nonostante la notevole affluenza di turisti giunti a Pisa anche per i festeggiamenti previsti per il week end.

La persona fermata è stata condotta in carcere dove attenderà il giudizio di convalida e di eventuali misure cautelari. La polizia ferroviaria ricorda ai viaggiatori «di essere prudenti e di vigilare i propri bagagli ed oggetti di valore con piccoli ma utili accorgimenti. Ad esempio, è consigliabile depositare i propri bagagli in una apposita area interna alla stazione così da ridurre al minimo il numero di bagagli da portare in giro durante la visita della città».