Carrara, 19 marzo 2017 - Una boato fortissimo. Tanto che in un primo momento i residenti di viale Potrignano a Carrara, hanno pensato al lancio di due bombe carta. In realtà la detonazione che questa mattina alle 8 ha fatto sobbalzare gran parte dei residenti della zona è stata causata da due grossi petardi. Il luogo preso di mira per far esplodere i botti è stato un ex deposito di marmo vicino al santuario delle Grazie. Ignoti hanno lanciato i petardi nel giardino dell'ex deposito provocando un cratere di circa un metro. Sul posto è intervenuta la polizia che ha comunque escluso il gesto intimidatorio classificando invece l'accaduto come una bravata.