Livorno, 6 luglio 2017 - Andrea Sottil, 43 anni, ex difensore di Atalanta, Torino, Fiorentina, Udinese e Genoa, sarà il nuovo allenatore del Livorno. In queste ore infatti dovrebbe arrivare la fumata bianca che legherà l’ex centrale, nato a Venaria Reale nel gennaio del 1974, al club labronico.

Sottil ha iniziato ad allenare nel 2011/12 sulla panchina del Siracusa, in Lega Pro Prima Divisione, poi è passato al Gubbio e l’anno successivo al Cuneo, in Seconda Divisione. Nelle ultime stagioni ha guidato la Paganese nella Prima Divisione di Lega Pro, nel 2015/16 è tornato al Siracusa dove ha conquistato prima la promozione in Lega Pro, lo scorso anno ha portato la squadra siciliana al 6° posto.

Dopo 20 mesi, nel giugno scorso, ha salutato la piazza. «Sottil – spiegò all’epoca il presidente dei siciliani – aspira ad allenare da subito in serie B e manifestato il desiderio di trovare una collocazione tra i cadetti». Non è arrivata la serie B, per ora, ma di certo sulla panchina del Livorno avrà l’occasione di dimostrare quanto di buono ha fatto negli anni scorsi.