Grosseto, 23 novembre 2016 - I profughi non arriveranno più a Capalbio. Il nuovo prefettoCinzia Teresa Torraco, ha annullato il bando di accoglienza per i richiedenti asilo nel borgo maremmano. I migranti avrebbero dovuto soggiornare nel condominio de 'Il Leccio', adesso saranno sistemati altrove. 

Presto verrà avviata una nuova procedura selettiva. La gara, che aveva assegnato a Capalbio circa 20 migranti, l'estate scorsa diventò un caso nazionale con la rivolta degli abitanti e di tanti vacanzieri, più o meno noti, che frequentano la cittadina: iniziarono una serie di proteste, atti formali, ordinanze, pronunce del Tar e pareri anche dell'Avvocatura dello Stato, fino al definitivo annullamento della gara.