Arezzo, 11 agosto 2017 - Devastato il PalaIUS da una banda di vandali. Campo imbrattato, estintori svuotati, attrezzature distrutte, uffici a soqquadro  e persino delle frasi oscene e bestemmie incise sul muro con un pennarello e sulle  divise delle ragazze della Ius Pallavolo Arezzo di frasi oscene e bestemmie. 

E' successo al palazzetto dello sport di Maccagnolo in via Cook tra martedì e mercoledì pomeriggio. Le impronte laciate sul terreno completamente ricoperto dalla polvere degli estintori indicano che almeno 4 persone hanno partecipato alla devastazione e che due dei vandali con piedi piccoli indossavano scarpette Adidas.

La notizia gira su Faccebook ed è accompagnata da un appello. "Chiunque ha notizie che ci possano aiutare a trovare gli imbecilli autori del misfatto si faccia vivo".