Arezzo, 12 ottobre 2017 - Verrà completata nelle prossime settimane la pista ciclabile che collegherà le frazioni cavrigliesi di San Cipriano e del Cetinale, nel fondovalle. Il percorso per due ruote rappresenterà un ulteriore tassello messo a punto dalla giunta di Cavriglia in tema di mobilità sostenibile. Un progetto, questo, iniziato negli anni scorsi sotto varie amministrazioni e che sta arrivando a compimento. L'obiettivo è quello di collegare le frazioni cavrigliesi situate lungo la ex Strada Provinciale delle Miniere al fondovalle valdarnese attraverso percorsi ciclo pedonali. Un progetto che ha già visto il completamento della pista ciclabile tra Vacchereccia e il Ponte alle Forche e quella tra Santa Barbara e l'ingresso della Centrale Enel. A breve si aggiungerà a questo elenco anche la ciclabile tra San Cipriano e Cetinale, un’altra opera strategica che presto sarà consegnata alla comunità. I lavori, dal valore complessivo stimato intorno ai 100.000 Euro, hanno visto anche il rifacimento del marciapiede nell’intero tratto interessato dalle opere. Rimane il segmento tra le frazioni di Santa Barbara e San Cipriano, ultimo tassello di un piano che darà un grande impulso alla mobilità alternativa all’uso delle auto.