Alioscia Grossi
Alioscia Grossi

Viareggio, 19 novembre 2019 - Una nuova stella brilla nel firmamento della danza viareggina. E’ la stella di Alioscia Grossi, giovanissimo (è appena 18enne) ballerino cresciuto nella fucina di talenti della Keos Dance Project di Stefano Puccinelli a Viareggio. Alioscia ha appena coronato uno dei suoi sogni, entrando nella nuova classe degli Amici di Maria De Filippi che tanti talenti ha portato al successo negli ultimi anni. Anche la severa insegnante Alessandra Celentano punta molto su di lui.

Non un ingresso qualunque, il suo: il ballerino viareggino è stato il primo a salire i gradini che portano ai banchi della nuova classe di Amici. Nonostante una titubanza iniziale, quando la De Filippi gli ha chiesto di scegliere una canzone su cui improvvisare, Alioscia alle selezioni ha fatto centro, toccando tutti i tasti giusti, tant’è che è stato ammesso senza neanche bisogno di un’esibizione. E così, dopo gli anni sui banchi del «Chini» di Lido di Camaiore, ecco in arrivo una nuova classe, nuovi banchi. Ma soprattutto, settimane intense per affinare la sua arte.

Quando ha ricevuto la notizia, Alioscia si è sciolto in lacrime di commozione sulla spalla di una comprensiva De Filippi. "Amici per me è il sogno di una vita – ha detto –, sono contentissimo". Dopo la grande emozione, Alioscia ha iniziato fin da subito a conquistare i favori del pubblico grazie alla sua spontaneità, al suo candore (ha pure ammesso di avere una cotta non confessata da quattro anni) e al suo sorriso aperto, simpatico, genuino. "Amici l’ho guardato una vita – ha spiegato – e ho sempre pensato che fosse il ‘mio’ posto. E che in una scuola del genere potrei crescere un sacco: con tutti i professori che ci sono potrei non solo migliorare nel ballo, ma anche riuscire a trasmettere delle emozioni quando mi esibisco".

Una nuova avventura, dunque, per il ballerino forgiato dalle nostre parti. Che potremo seguire e monitorare con la nuova stagione dell’affermato programma Mediaset. Non che la pressione della tv possa scoraggiare uno come Alioscia, che la prima comparsata in diretta nazionale l’ha fatta in età tenerissima: di lui si ricorda una fugace apparizione a ‘Chi ha incastrato Peter Pan’, quando riuscì a far piegare in due dalle risate un intero studio televisivo, e probabilmente metà del pubblico a casa, con una domanda ficcante che riuscì ad ammutolire nientemeno che Christian De Sica, uno che per natura non è portato a star zitto. Era il 2010, Alioscia aveva solio 7 anni. E già bucava lo schermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA