‘Sapore di mare’: il fim cult girato in Versilia compie quarant'anni. I festeggiamenti

E’ uno dei film più amati della commedia italiana e sarà celebrato il 10 giugno in un evento speciale

Sapore di mare
Sapore di mare

Viareggio, 8 maggio 2023 - Opera corale, in parte autobiografica, ambientata in Versilia nei primi anni Sessanta e con una colonna sonora indimenticabile, 'Sapore di mare' è diventato un cult per mille motivi. E sembra non invecchiare mai, per la freschezza con la quale descrive i riti di passaggio e la stagione dell'amore di un gruppo di adolescenti, capeggiati da Christian De Sica (che la produzione non voleva, ma fu imposto dai Vanzina), Jerry Calà, Isabella Ferrari, Karina Huff, Marina Suma. Segnò anche il ritorno sul set di una straordinaria Virna Lisi ed ha uno dei finali più belli della storia del cinema italiano. Alla serata d'onore con Vanzina di sabato 10 giugno verrà abbinata la Mangiastoria 'I sapori del Grande fiume', con gli studenti e i professori dell'Itis Galilei di San Secondo Pamense (Parma) che guideranno il pubblico nell'analisi sensoriale (e nella degustazione gratuita) di culatello e spalla cruda.

Il 1983 è stato un anno "eccezzziunale... veramente" per i fratelli Vanzina, che uscirono in sala con due cult assoluti come "Sapore di mare" e "Vacanze di Natale". Enrico Vanzina sabato 10 giugno, a San Secondo Parmense, sarà il protagonista dell'evento speciale "I quarant'anni di Sapore di mare" a Mangiacinema - Festa del cibo d’autore e del cinema goloso. La serata d'onore con lo sceneggiatore e regista romano, tra ricordi e racconti. si terrà nell'agorà del Museo Orsi Coppini. E culminerà con la proiezione in versione restaurata del capolavoro scritto da Enrico insieme al fratello Carlo, che lo diresse. Prima del film, invece, firmacopie del suo ultimo libro "Il cadavere del Canal Grande" (HarperCollins).

La decima edizione di Mangiacinema, Festival ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri, si svolgerà nel Comune della Bassa Parmense dall'8 al 18 giugno. A queste date si aggiunge un altro evento speciale: quello di sabato 24 giugno, dedicato ai quarant'anni di carriera della madrina di chiusura Isabella Ferrari, che proprio nel 1983 esordì al cinema in "Sapore di mare" nell'indimenticabile ruolo di Selvaggia. Maurizio Costanzo