Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Il Foligno dei giovanissimi va a Trestina a giocarsi una delle sue ultime carte

Trestina e Foligno alla ricerca disperata di punti. Punti che vogliono gli uomini di Pierotti per spezzare la lunga striscia negativa, risultato positivo che insegue il Foligno incerottato, decimato tra squalifiche (Savarise, Settimi, Tetteh e Valentini) e infortuni (Amadio, Vespa, Cicanda Metelli). Situazioni che obbligano il tecnico folignate Tizzoni a fare ricorso alle seconde linee e alcuni baby della Berretti e punti che necessitano al Foligno per mantenere la categoria attraverso i play out e magari migliorare la griglia. Situazione delicatissima quella dei falchetti penalizzati il turno precedente. "Credo che la beffa subita contro il Lornano Badesse è ancora sotto gli occhi di tutti. Beffa causata dal gol regolare annullato a Bevilacqua – ha spiegato alla vigilia Riccardo Tizzoni- che dal possibile 4-2 ha consentito agli ospiti, sul filo di lana di trovare il 3-3- finale. Come dire che il Foligno nel giro di pochi secondi è passato dal paradiso all’inferno e che oggi, nonostante le defezioni e gli infortuni per salvare la stagione è obbligato a realizzare l’impresa. Ecco il motivo –ha continuato Tizzoni- per cui il Foligno cerca punti pesantissimi contro il Trestina, un undici di grosso livello che oltre a spezzare il momento -no vuole congedarsi dai propri tifosi nel migliore dei modi. In ogni caso il Foligno è obbligato a provarci – ha concluso Tizzoni- anche se saremo costretti ad affrontare il Trestina con un undici zeppo di ragazzi della Juniores e solo con qualche over". Pronostici della vigila che sono a favore degli uomini di Pierotti, stimolati dal desiderio di cancellare le quattro sconfitte consecutive e ritrovare il sorriso in occasione dell’ultima apparizione stagionale davanti ai propri tifosi.

Queste le probabili formazioni.

Trestina: Mazzoni, Convito, Lorenzini, Gori, Cenerini, Della Spoletina, Barbarossa, Bruschi, Essousi, Khribech, Di Cato.

Foligno: De Oliveira, Dell’Orso, Tall, Rossi, Caruso, Neziri, Chiavazzo, Oliva, Orlandi, Miccio, Bevilacqua.

Carlo Luccioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?