’’Penso Positivo by Tommaso’’ Un aiuto per i ragazzi in difficoltà

’’Penso Positivo by Tommaso’’  Un aiuto per i ragazzi in difficoltà
’’Penso Positivo by Tommaso’’ Un aiuto per i ragazzi in difficoltà

FOLIGNO – È nata l’associazione ’’Penso Positivo by Tommaso’’. Avrà sede a Foligno e si pone l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di ragazzi in situazione di difficolta` per situazioni fisiche, psichiche, economiche o sociali intervenendo sul tema di disagio, emarginazione, disadattamento, handicap dedicando attenzione alla condizione giovanile. Questa nuova realtà, presentata in Comune (foto) - è dedicata a Tommaso Acciarini, prematuramente scomparso lo scorso anno a 17 anni. "L’associazione – hanno spiegato Sandro Acciarini e Catia Borsellini, genitori di Tommaso e rispettivamente presidente e vicepresidente dell’associazione - si prefigge di promuovere la crescita e la maturazione umana di ogni persona, con uno sguardo particolare a persone svantaggiate e con disabilità, ai minori in stato di disagio infantile e adolescenziale". Un banale incidente in spiaggia accaduto al figlio Tommaso, quando aveva 10 dieci anni, ha cambiato il corso della vita dei genitori. Il padre, Sandro, ha scritto un libro sulla storia di Tommaso: "Voglio solo essere felice". A presentare il libro e l’associazione anche il sindaco Zuccarini e l’assessore De Bonis, la dirigente scolastica Maria Rita Trampetti e il dottor Lucio Patoia.