Francesca Fangio
Francesca Fangio

Attenzione a Francesca Fangio, livornese classe 1995, poi trasferitasi a Treviglio all'età di 17 anni, alla sua prima esperienza olimpica a Tokyo 2020 dove arriva di slancio, avendo conquistato in stagione  il primato italiano nei 200 rana, strappato dopo ben dodici anni a Ilaria Scarcella. Francesca è la classica “outsider” e proprio per questo da tenere in particolare considerazione. Già da diversi anni nella Nazionale azzurra di nuoto, l'atleta della In Sport Rane Rosse è seguita dal tecnico Renzo Bonora ed è reduce dal sesto posto agli Europei di Budapest, sempre nei 200 rana. Ha voluto fortemente le Olimpiadi e ora non ha certo intenzione di mollarle facilmente.