Pistoiese, pari a rete inviolate col Carpi

Emiliani più pericolosi, arancioni che paiono accontentarsi del punto. Il finale è 0-0. Tra gli emiliani, Rossini portato in ospedale per controlli dopo una botta alla testa in uno scontro di gioco

Consonni (FotoCastellani)

Ph.GabrieleAcerboni

Pistoia, 1 ottobre 2023 – La Pistoiese non va oltre lo zero a zero nella sfida casalinga col Carpi. Al “Melani” una partita, come molte altre del campionato di serie D, che non passerà agli annali. Da registrare uno scontro di gioco nel secondo tempo, in cui ha avuto la peggio il giocatore del Carpi Rossini, portato poi al pronto soccorso per controlli dopo un colpo alla testa. Il giovane, che non è grave, è stato sottoposto a Tac. 

Inizio sportivamente emozionante: al 1’, infatti, doppio salvataggio dell’estremo difensore arancione Ricco, di testa fuori area su Saporetti, e Salto, nei sedici metri, su conclusione a botta sicura di Arrondini. Al 4’ bel tiro da fuori di Forapani, con Ricco che para a terra.

Al 17’ sforbiciata di Tanasa nei sedici metri, con Rinaldini che non si fa sorprendere, respingendo. Primo tempo equilibrato, con gli emiliani maggiormente pericolosi. La ripresa vede calare, molto, il ritmo. Al 4’ va via sulla sinistra Arrondini, che arrivato in area scaglia il diagonale: la palla finisce sul fondo.

Alla mezz’ora è Davì che prova la girata a rete, ma il pallone termina lentamente tra le mani del portiere avversario. Al 34’ bel sinistro di Saporetti dalla destra: Ricco devia la sfera in calcio d’angolo. Al 42’ è D’Orsi a calciare dalla distanza, ma il pallone si perde alto sopra la traversa. Finisce con un punto a testa, che parrebbe accontentare entrambe le formazioni.

TABELLINO PISTOIESE – CARPI 0-0 PISTOIESE (4-3-2-1): Ricco; Pertica (25’ st Silvestro), Salto, Davì, Chrysovergis; Costa, Tanasa, Diodato (32’ st Goffredi); Oubakent (12’st Ferrandino), Piscitella (35’ st Di Mino); Marquez (12’ st La Monica). A disposizione: Valentini, Chiesa, Nardella, Gallitelli. Allenatore: Consonni. CARPI (4-3-1-2): Rinaldini; Verza (22’ st Ofoasi), Rossini (48’ st Bouhali), Calanca, Cecotti; Forapani, D’Orsi, Mandelli; Cortesi (25’ st Larhirb); Saporetti, Arrondini (28’ st Sall). A disposizione: Viti, Sabattini, Tentoni, Rossi, Tcheuna. Allenatore: Serpini. NOTE: giornata calda, spettatori circa 800. Ammoniti: Calanca, Silvestro. Angoli: 5-3. Recupero: 4’, 5’. Uscito per infortunio Rossini.