Violenza sessuale
Violenza sessuale

Siena, 9 marzo 2018 - Una 21enne ha denunciato per violenza sessuale un parente che la ospitava in casa, un uomo di 59 anni, per qualche giorno di ferie nel senese. La studentessa si è presentata ieri dai carabinieri di Siena che hanno ricostruito, sulla base della testimonianza della giovane, come l'uomo la notte precedente avrebbe tentato di avere un rapporto sessuale, non consenziente, con lei.

Le indagini sono condotte dal nucleo investigativo dell'Arma. Sempre nella giornata di ieri in provincia di Siena i carabinieri sono intervenuti in una strada secondaria dove un 31enne di origini marocchine stava minacciando di morte la moglie. Alla vista dei militari l'uomo ha reagito ingaggiando con loro una colluttazione. Per questo motivo, una volta immobilizzato, è stato arrestato per resistenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale. Ancora nella giornata di ieri, infine, un uomo di 49 anni è stato deferito in stato di libertà per maltrattamenti in famiglia dopo essere stato denunciato dalla compagna che, il 4 marzo, si era vista costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso dopo le percosse ricevute.