Carabinieri
Carabinieri

Siena, 14 ottobre 2019 - Nella giornata di domenica a Poggibonsi i carabinieri, a conclusione di un’indagine nata a seguito della querela presentata da una 60enne residente a Poggibonsi, hanno denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia e percosse il marito 63enne.

Quest'ultimo, dal mese di agosto, aveva posto in essere reiterate condotte di maltrattamento e percosse nei confronti della donna e della 89enne madre di questa, culminate con l’aggressione, avvenuta cinque giorni prima quando, dopo aver violentemente picchiato e trascinato per il collo l’anziana donna, seduta su una sedia a rotelle, picchiava e spintonava la moglie, che tentava di ricondurlo alla calma.

Entrambe le donne hanno riportato lesioni: l'anziana è stata portata all’ospedale Campostaggia per le cure del caso, poi è stata affidata ai servizi sociali, mentre la 60enne, dopo un passaggio al pronto soccorso di Siena, è stata informata della possibilità di rivolgersi a un centro antiviolenza.