Vandali in azione al parco. Altri rigano le macchine. Fallito un colpo dei ladri

Gesti di inciviltà in provincia, dallo spazio verde della Gora a Monteroni fino a Montepulciano. Malviventi provano ad entrare in una casa a Carpineto.

Vandali in azione al parco. Altri rigano le macchine. Fallito un colpo dei ladri

Gesti di inciviltà in provincia, dallo spazio verde della Gora a Monteroni fino a Montepulciano. Malviventi provano ad entrare in una casa a Carpineto.

di Laura Valdesi

SIENA

Ladri e vandali, nessuna tregua per il weekend pasquale. Anzi, in tutta la provincia si segnalano piccoli episodi che dimostrano, se mai ce ne fosse bisogno, l’inciviltà e il poco rispetto per i beni pubblici. Eloquente la foto che pubblichiamo a fianco che mostra l’apparecchio usato per la manutenzione delle biciclette, "divelto-vandalizzato", denuncia un lettore sui social. Completamente sradicato nel parco della Gora a Monteroni d’Arbia, nella centrale via Roma. Una piccola cosa ma si invoca l’installazione di una telecamera, se non c’è già. Che tuttavia non rappresenta la panacea contro i danneggiamenti, divenuti così diffusi che molti finiscono per non stupirsi più.

Altrettanta rabbia in questi giorni a Montepulciano dove non bastavano le spaccate sulle macchine posteggiate, anche nelle frazioni del comune, a Sant’Albino l’ultima in ordine di tempo ma anche in località Salcheto. Vari cittadini hanno segnalato in via Piana, nel pomeriggio della vigilia di Pasqua, varie macchine a cui è stata rovinata la carrozzeria, rigandola. C’è chi ha avuto sfregiata l’intera fiancata, alcuni nei giorni scorsi hanno presentato già denuncia. E raccontano anche di un episodio, un paio di settimane fa, nella notte vicino ad una nota cantina, dove sarebbe stata utilizzata addirittura della colla di colore bianco su plastica e carrozzeria. Non sarebbe stata l’unica vettura a cui hanno riservato tale trattamento, subito anche da altre posteggiate poco distanti. Facendo la denuncia sarà possibile visionare le telecamere di videsorveglianza e magari dare un volto a chi si è ’divertito’.

Oltre ai vandali, però, anche i ladri. Che hanno provato a colpire in una delle zone più volte ’visitata’ negli ultimi tempi, Carpineto nel comune di Sovicille. A raccontarlo gli stessi residenti che, preoccupati di una nuova ondata di colpi, rilanciano appunto il tam tam sul tentativo di intrusione intorno alle 19.30 il giorno della vigilia di pasqua per fortuna fallito. E’ infatti scattato l’allarme che ha messo in fuga i malviventi. Quantomeno singolare, tuttavia, che i ladri continuino a prendere di mira sempre quest’area.