Valdelsa ‘Terra del gusto’. C’è la birreria Pietrafitta tra le otto storiche d’Italia

Francesca Rossi e il fratello Riccardo, sia proprietari che gestori del locale che è anche trattoria sono orgogliosi per il riconoscimento a livello nazionale .

Valdelsa ‘Terra del gusto’. C’è la birreria Pietrafitta tra le otto storiche d’Italia

Francesca Rossi e il fratello Riccardo mostrano il premio indetto dal magazine ‘Il mon do della birra’

Valdelsa sempre più ‘Terra del gusto’, chef pluristellati, ristoranti premiati, pizzerie nella top 50 del mondo e ora anche una birreria nell’olimpo nazionale. Si tratta di Pietrafitta, che diventata una delle otto birrerie più storiche presenti in Italia. Recentemente ha vinto un premio che la celebra come ‘Accademia storica della birra’, per la storicità del locale. La sfida è stata indetta dal magazine ‘Il mondo della birra’, tramite un’accurata selezione premia, infatti, i locali che valorizzano la birra attraverso l’analisi delle diverse tipologie, la grandezza dell’impianto, gli anni di attività e l’attività social. I proprietari e gestori del locale che è birreria, ma anche trattoria sono Francesca Rossi ed il fratello Riccardo orgogliosi oggi di questo premio per la loro birreria di Pietrafitta. "Dopo dodici anni di sacrifici – affermano i due – durante i quali abbiamo avuto l’onore di ricevere molti importanti riconoscimenti, siamo stati premiati come una delle otto ‘accademie storiche della birra’ presenti in Italia. Siamo orgogliosi e felici di aver ricevuto questo titolo per un locale in cui mettiamo cuore e passione ogni giorno". Pietrafitta per la bocca di molti valdelsani vuol dire un buon boccale di birra, ma non solo, perché nella testa degli avventori di quel crocicchio significa anche ricordi. Pietrafitta vuol dire l’uscita con la prima fidanzata, quella bevuta per festeggiare la fine degli esami, ma anche finali di Champions. Non solo perché Pietrafitta vuol dire anche futuro, quello che è e quello che sarà. Una parola che è di diritto nel vocabolario valdelsano ‘si va a Pietrafitta’. Estate ed inverno sempre rimarrà un luogo d’incontro. "E’ sicuramente una tappa importante – proseguono i proprietari – un passaggio da aggiungere ai nostri ricordi, alle nostre belle serate, ai nostri successi e traguardi raggiunti. Ci teniamo a ringraziare tutti i nostri clienti ed amici per il sostegno che ci viene dato e per sceglierci sempre per le bevute serali. Grazie a tutti e viva la birra". In questo periodo la birreria è chiusa per alcuni giorni per delle piccole opere di risistemazione, tra poco pronta per accogliere nuovamente i suoi clienti. In questo periodo durante il quale la birra pian piano da fredda diventa fresca, per accogliere la primavera il locale riaprirà anche all’esterno ed i valdelsani andranno a gustarsi una bevuta all’accademia storica della birra.

Lodovico Andreucci