Svolta per il ponte di Drove. Prevista ristrutturazione con spesa di 120mila euro

Bussagli: "Intervento che risponde a esigenze di fruibilità dato che la struttura presenta parti che si sono logorate e da ripristinare con lavoro specifico".

Svolta per il ponte di Drove. Prevista ristrutturazione con spesa di 120mila euro
Svolta per il ponte di Drove. Prevista ristrutturazione con spesa di 120mila euro

Un’opera pubblica che guarda alla sicurezza nella mobilità di Poggibonsi. Il progetto di manutenzione straordinaria del ponte di Drove, nell’omonima località sulla strade regionale Cassia alla periferia settentrionale di Poggibonsi, è stato approvato dalla Giunta comunale ed è attualmente nella fase di gara: un investimento di 120mila euro, risorse stanziate sul bilancio comunale con le variazioni dello scorso mese di luglio. "Un intervento che risponde a esigenze di fruibilità – dice il sindaco David Bussagli - dato che la struttura, in cemento armato, presenta parti che nel tempo si sono logorate e che occorre ripristinare attraverso un lavoro specifico di recupero sul ponte e sul tratto di strada adiacente". Le operazioni a Drove porteranno così al recupero della struttura, in particolare dell’impalcato, con lavori di ripulitura delle sponde del torrente dalla notevole presenza di vegetazione. Le parti rovinate saranno demolite e poi ricostruite dopo il trattamento delle superfici, come si fa sapere sempre da parte dell’amministrazione poggibonsese. A conclusione poi del recupero, si procederà a sostituire le barriere laterali. Il progetto è stato elaborato attraverso rilievi specifici che hanno riguardato l’andamento della strada, la struttura del ponte, il posizionamento delle barriere del guardrail. Studi che sono stati effettuati dai tecnici anche con l’ìmpiego di uno strumento di rilevazione 3D laser-scanner (denominato "Geoslam Zeb Horizon") che permette, tramite il relativo software di gestione dei dati, di ricostruire una visione tridimensionale delle parti rilevate. Tra non molto, dunque, si parlerà di cantieri aperti anche per la zona di Drove a Poggibonsi, in previsione di un’ulteriore pagina all’interno del capitolo dedicato ai rifacimenti: "Nelle prossime settimane procederemo con l’intervento – aggiunge Bussagli, in conclusione – per uno dei lavori previsti con le variazioni di bilancio di qualche mese fa, per la manutenzione straordinaria di strade e luoghi della città. Complessivamente abbiamo destinato a questi interventi circa 1,5 milioni di euro. Somme che si tradurranno in nuovi cantieri per Poggibonsi".

Paolo Bartalini