"Strade bianche in pessime condizioni"

Raffaella Senesi, capogruppo dell'opposizione a Monteriggioni, scrive al Prefetto di Siena denunciando il cattivo stato di manutenzione delle strade bianche nel territorio. Chiede un intervento per ripristinare la sicurezza delle strade.

"Strade bianche in pessime condizioni"
"Strade bianche in pessime condizioni"

"Cattivo stato di manutenzione di strade bianche nel territorio di Monteriggioni" (nella foto). Raffaella Senesi, capogruppo dell’opposizione in Consiglio comunale, invia una lettera al Prefetto di Siena (e per conoscenza anche al sindaco di Monteriggioni, al segretario comunale e al dirigente Lavori Pubblici del Comune). Riferendosi in particolare alla strada bianca che costeggia il Castello di Monteriggioni e alla strada comunale bianca che dalla Porta Franca, o Porta San Giovanni, funge da collegamento con la Cassia. "Dopo aver ricevuto varie segnalazioni – scrive Senesi – mi sono recata sul posto e ho potuto constatare che le lamentele ricevute erano veritiere. Oltre alla presenza di buche – aggiunge – ovunque vi sono anche dei solchi del manto stradale che rendono difficile e pericoloso il transito dei veicoli, dei tanti pellegrini che percorrono la Via Francigena, candidata per essere riconosciuta come Bene dell’Umanità dell’Unesco". Da qui la richiesta avanzata da Raffaella Senesi, nel suo ruolo di Consigliere comunale, al Prefetto di Siena: "Sono a chiedere un Suo autorevole intervento affinché sia ripristinata la sicurezza della strada attraverso una costante manutenzione".