Per il bene di. Siena salviamo il salvabile

Pino Di Blasio invoca una tregua politica a Siena e provincia in vista delle elezioni europee, evidenziando le occasioni perdute e le controversie legate ai finanziamenti pubblici.

Se si continua così fino alle elezioni europee, resteranno molte macerie per le occasioni perdute a Siena e provincia. Oggi è Pasqua, è il giorno giusto per lanciare segnali di pace, per invocare una tregua, per mettere uno stop alla guerra di comunicati, allo scambio reciproco di accuse e veleni, alle manovre sotterranee, alle mosse furbe ma non intelligenti, alle lamentele per le campagne mediatiche contro la giunta, alle polemiche sui soldi scippati e sui bilanci di Tls in deficit. I 135 milioni della prima tranche del Centro Antipandemico, legato al Biotecnopolo, sono andati, tolti a Siena dal decreto del ministro Fitto che ha usato la scure.