Il sindaco De Mossi

Siena, 11 settembre 2018 - La parola ai popoli. Non più sui social, dove il dibattito sulla proposta di Palio Straordinario è stato rovente, ma nelle assemblee di Contrada. La prima a pronunciarsi sarà oggi quella dell’Aquila che anticipa il verdetto alle 18 per non intralciare i consueti festeggiamenti. Le altre sedici si svolgeranno tutte dopo le 21,30 quando in città sarà un tam tam di messaggi fra i contradaioli per capire subito se ad ottobre si correrà la Carriera dedicata alla Prima guerra mondiale su proposta di Assoarma.

Qualora almeno dieci popoli dicano sì, la macchina comunale dovrà mettersi in moto seduta stante. Perché il Palio si farà entro l’anno. Al riguardo i priori hanno lanciato un messaggio chiaro proprio con l’ordine del giorno della convocazione delle assemblee che recita ‘Proposta palio straordinario 2018’.