Siena, 13 aprile 2018 - C'è la fila per visionare la refurtiva recuperata nei giorni scorsi dai carabinieri a Siena. Si tratta dei gioielli che erano stati rubati da appartamenti di tutta la Toscana nei mesi scorsi. I carabinieri sono riusciti a sgominare una banda di ladri che appunto in particolare rubava nelle case. La notizia dell'operazione dell'Arma risale allo scorso 23 marzo.

E da allora si sono susseguite centinaia di telefonate al comando senese per avere maggiori notizie sui gioielli. Nella giornata di venerdì 13 aprile c'è stata la prima giornata per visualizzare la refurtiva. Almeno 350 persone si sono presentate. C'è stata una notevole coda fin dalla mattina presto. Molte persone che hanno subìto furti hanno cercato di riconoscere i loro gioielli. I carabinieri informano che saranno organizzate altre giornate del genere per permettere a tutti di vedere se tra la refurtiva ci sono anche i preziosi spariti dal loro appartamento.