Carabinieri
Carabinieri

San Gimignano (Siena), 12 novembre 2018 - Ladri scatenati a San Gimignano, dove i quartieri più visitati sono quelli di periferia, in quanto ritenuti vulnerabili e «appetitosi» dai soliti ignoti. Il centro storico risulta infatti più protetto e poco adatto per fare il colpo e fuggire senza essere visti e inseguiti, perché c’è troppa gente in giro. Tuttavia è terreno fertile per i borseggiatori, specialmente nella piena stagione turistica e durante il mercato del giovedì.

La periferia è invece più abbordabile, in particolare quando ti allontani da casa anche per pochi minuti. C’è sempre il ‘topo d’appartamento’ in agguato che ti segue, colpisce velocemente e sparisce in un batter d’occhio. E’ successo così anche l’altro giorno, quando i ladri sono entrati in azione nel popolato quartiere di Santa Lucia. Spariti gioielli d’oro, ricordi di famiglia e i pochi soldi contenuti in un borsello. Ma i malviventi non si sono accontentati solo di quello che hanno racimolato; non soddisfatti hanno svuotato anche l’armadio dei vestiti, prendendo quelli da uomo. In 25 minuti hanno fatto il colpo e si sono vestiti a nuovo. I padroni di casa erano usciti per una breve passeggiata. Il ritorno a casa è stato amaro.

Da alcune indiscrezioni, sembra che questa volta a colpire sia stata una ladra, aiutata da un complice che faceva da palo. Tutto è successo in pieno giorno: intorno alle 15,30, alcune persone si aggiravano nel quartiere spacciandosi per testimoni di Geova. Suonavano i campanelli delle varie abitazioni, ma nessuno ha aperto loro il portone di ingresso del condominio. Sembravano spariti nel nulla. Ma non è stato così. E’ bastata invece una semplice distrazione (non aver chiuso bene la finestra e la persiana al primo piano) e la ladra, come è stato riferito ai carabinieri che sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione, ha fatto il resto. In un primo momento è stato forzato con il classico piede di porco il portone d’ingresso che non ha ceduto, ma ha ceduto invece la finestra. E con un semplice salto dentro l’appartamento la ladra ha fatto il colpo. Senza lasciare traccia.

Romano Francardelli