Un fulmine (foto di repertorio)
Un fulmine (foto di repertorio)

Siena, 10 agosto 2015 - Danni e disagi in provincia di Siena per la nuova ondata di maltempo che sta colpendo la Toscana. In particolare, un fulmine ha abbattuto la croce del campanile di fine '800 della pieve romanica della Santissima Annunziata a Montisi, frazione di San Giovanni d'Asso.

L'episodio si è verificato domenica 9 agosto a seguito di un violento temporale che si è abbattuto sul piccolo borgo delle Crete Senesi. Il fulmine ha colpito la croce con palla in travertino posizionata al vertice del campanile risalente al 1872, facendola cadere sul belvedere di Montisi. A seguito del crollo non si sono registrati feriti, ma la chiesa è attualmente inagibile a causa di alcuni cedimenti strutturali sul tetto provocati dalla caduta della croce. Danni anche ad alcuni tetti delle abitazioni circostanti dove sono caduti alcuni frammenti del campanile. L'area del belvedere, dove fino a pochi giorni fa erano in corso i festeggiamenti della Giostra di Simone, è al momento chiusa alla circolazione pedonale.