Le operazioni di spoglio dei voti
Le operazioni di spoglio dei voti

Siena, 11 giugno 2018 - Anche a Siena sarà sfida fra centrosinistra e centrodestra, ma nella città del palio è il candidato del Pd Bruno Valentini a partire in vantaggio grazie al 27,4% dei voti del primo turno. Luigi De Mossi, sostenuto dal centrodestra, si è invece fermato al 24,2% ma confida nel secondo turno per recuperare i voti necessari ad una rimonta che avrebbe del clamoroso. In uno scenario anomalo dove il Movimento 5 Stelle ha deciso di non correre, al terzo posto si è piazzato Pierluigi Piccini, ex sindaco Pds di Siena negli anni a cavallo del Duemila, che si è presentato con una propria lista e che è riuscito a raccogliere il 21,3%.