Enzo Iacchetti
Enzo Iacchetti

Siena, 14 ottobre 2019 - «Prenderò parte anche io al concerto degli auguri di Natale che si svolgerà in Piazza del Campo. Con me ci sarà il coro dei bambini con i musicisti di Music Ensemble del maestro Leonardo Angelini e di Beatrice Magnanensi. Vi aspetto sarà un pre-Natale straordinario e vi dico arrivederci. Sono il vostro Enzino Iacchetti».

E’ stata annunciata così, in un simpatico video, direttamente dall’attore che da oltre 20 anni conduce  ‘Striscia la notizia’, l’esibizione nel Campo il 15 dicembre. «Un onore averlo con noi – conferma Angelini –, era già venuto a Siena nel 2011. Oltre ad avere una canzone natalizia molto bella, è sempre molto attento ai temi sociali. Improvviserà e sarà un po’ lo showman. Il coro è invece composto da circa 500 studenti della scuola ‘Peruzzi’ di Siena e del plesso di Castellina Scalo». Oggi iniziano le prove «ma tutti i bambini che lo desiderano – chiude Angelini – possono partecipare inviando una mail a info@musicensemble.it».

Non c'è bisogno di presentazione per Iacchetti. Che è attore e comico, ha scritto libri. In televisione, oltre a condurre 'Striscia', è stato anche a 'Quelli che il calcio' e ha ricevuto innumerevoli premi. "Spero che siano tantissimi i bambini che vorranno essere con noi il 15 dicembre", aggiunge il maestro Angelini. Chissà  che anche i piccoli delle Contrade non vogliano affiancare i 500 studenti che stanno iniziando ad imparare le canzoni. 

Ci sono però altre 'perle' nel progetto 2019-2020 di 'Music Ensemble'.  L'8 marzo, ad esempio, in collaborazione con la Chigiana i bambini si esibiranno  in occasione dei 140 anni della nascita del Conte Chigi. "L'ente metterà a disposizione la sala per le prove e, in tale ciscostanza, sia glis tudenti che i loro familiari potranno conoscere grazie ad una visita guidata i tesori  di questa istituzione.  Ovviamente il 3 maggio saremo in Piazza per le Celebrazioni  Cateriniane, che già lo scorso anno videro oltre 700 bambini esibirsi nel Campo insieme a noi", conclude Angelini.  Che sottolinea come il progetto complessivo sia stato presentato nelle scuole e abbia il patrocinio del Comune, della Prefettura, partner sono l'Asp perché saranno fatti anche incontri in Campansi e l'Istituto comprensivo 'Cecco Angiolieri' di cui fa parte la 'Peruzzi', prima a scuola ad aderire dal lontano 2007 alle iniziative.